mercoledì 22 settembre 2010

Le priorità del Paese? Salvare i camorristi dai processi


La Camera ha negato l'utilizzo delle intercettazioni su Nicola Cosentino. Un altro scacco alla giustizia e un altro punto a favore della camorra. Uno schifo, senza parole.

2 commenti:

Giovanni Greco ha detto...

La casta continua a chidersi a riccio quando si tratta di votare un provvedimento a loro sfavore.
Perchè non tolgono la votazione a scrutinio segreto? Perchè a quel punto si vedrebbe in faccia di chi e la responsabilità.

Francesca ha detto...

Rifiuti a Napoli: camion incendiati e danneggiati
http://temporeale.libero.it/libero/fdg/4134233.html